Gennaio è oramai passato e io purtroppo in questo mese ho scritto pochissimo… In realtà si sono infilate un po’ di cosette per cui ehm, è stato un po’ difficile anche star dietro a me stessa, poi ovviamente c’erano il pupo, il lavoro, la casa…

Tutto si è complicato durante l’ultimo giorno di vacanza in montagna, il 29 Dicembre, sul nostro amato lago di Braies, quando volevo fare un triplo tulup come Carolina Kostner e invece mi sono ritrovata un gesso a farmi compagnia per 4 settimane.
E siccome è il terzo che mi devo sopportare da quando è nato il pupo (2 anni e mezzo) , diciamo che non ne sentivo assolutamente la mancanza.
Mettici poi una bella tosse e l’influenza intestinale di tutta la famiglia…

Sentimenti provati, in ordine sparso: rassegnazione, fiducia di potercela fare sempre e comunque, tristezza perché il mio bimbo alla sera andando a letto mi diceva “Mamma togli ello lììiii ??”, positività perché almeno era il braccio sx e col destro qualcosa si combina lo stesso, odio (ma col sorriso,eh!) per il radiologo che mi ha fatto stendere tutto il braccio “tanto io non sento male”, gratitudine per i nonni sempre disponibili, amore per il mio amato che mi ha tanto accudito e voluto bene e per il mio cucciolo che mi coccolava nei momenti no.
And many more.

Insomma sono stati 25 giorni un po’ difficili (ma c’è di peggio) e scrivere qui mi è proprio mancato, soprattutto mentre vedevo che tutti ripartivano pieni di entusiasmo e con mille bellissimi progetti.

Così, il mio “giorno del rientro” è oggi: aggiustatina al piano editoriale perché naturalmente va riprogrammato, riprendiamo in mano gli account social, ricominciamo finalmente a battere le dita sulla tastiera: a mente aperta, quel che arriva arriva, l’importante è ricominciare ed io sono strafelice di farlo!

Ricomincio da qui: la foto di questo post è l’ultima che ho scattato prima di farmi male, durante una bella passeggiata in centro a San Candido.
Tutto il resto lo mettiamo in una scatola ben chiusa e nascosta in cantina, che si aprirà solo se e quando bisognerà andare a ripassare tutto ciò che ci hanno insegnato questi giorni di Gennaio.

E allora… A presto, questa volta per davvero!

Veronica
XO

Total
3
Shares