Lifestyle Xmas specials

Christmas: Time to Hygge

ottobre 30, 2016

Quale parola vi viene in mente quando pensate al periodo natalizio che sta per arrivare? Beh, a me “Hygge” (da quando il rugbysta pescatore me ne ha spiegato l’esistenza!!)… Come ve lo racconto? Non è facile, ma ci proviamo: proviene da una parola norvegese che significa “stare bene, pensare o sentirsi soddisfatti” , è suscettibile di molte interpretazioni ma potrebbe essere sintetizzata con la nostra “intimità” , sebbene ne limiti molto le potenzialità.

In pratica, Hygge è un approccio olistico alla creazione di un senso di comunità, di connessione, e di calore; invitando alla vicinanza,  alla cura per noi stessi e per l’altro – è una sensazione di equilibrio coltivata nello spirito di ‘essere’ e non di “avere”, e un ethos che ci ricorda che la nostra preziosa vita dovrebbe essere gustata, assaporata in tutta la sua meraviglia, invece che cercare di sopravvivere ad essa.
Come avete capito (spero!) non c’è veramente una corrispondenza esatta in italiano, l’unica speranza è quella di rendere l’idea con un insieme di parole.

Proviamo: sensazione di intimità, comfort, contentezza, positività, lentezza, calore, senso di famiglia, di amicizia vera, di gruppo… . Hygge (pronunciato ‘hügghe’): potrebbe essere utilizzati ad esempio quando ci si coccola sul divano, sotto una coperta e magari bevendo una buona cioccolata calda; oppure quando si trascorre una serata rilassante con gli amici o la famiglia a casa, con una bella cena; quando si trascorre la vigilia di Natale attorno ad un tavolo con i familiari, ringraziando Dio per averci permesso tutto ciò.

 

hygge

E quindi nella sua essenza, per me, Hygge significa vivere un ambiente caldo ed accogliente e godersi le cose belle della vita condividendole con le persone care, con persone buone.

Non sempre la vita quotidiana ci permette di riuscire a staccare dalla nostra frenesia; in Danimarca, Hygge è un vero e proprio lifestyle che si riflette sull’arredamento della casa, influisce sull’educazione dei bambini, si riflette in ambito lavorativo e probabilmente aiuta una popolazione che vede poco il sole ad essere meno “chiusa” e più felice.

Come scrive Jessica Alexander nel suo libro «The Danish Way of Parenting: A Guide To Raising The Happiest Kids in the World» ripreso da molti media italiani tra cui Huffington Post, sul segreto della felicità dei danesi, ecco le cinque regole “Hygge” che si consiglia di applicare alla propria vita:

1. Sii te stesso. Abbassa la guardia. Non cercare di dimostrare quello che non sei.

2. Dimentica le controversie. Prediligi discussioni spensierate ed equilibrate. Godi del cibo e della compagnia.

3. Pensa di essere un membro del team. Lavora insieme ai membri della famiglia o della comitiva. Aiutali a preparare la cena.

4. Guarda il fattore hygge come un rifugio dal mondo esterno. Un luogo dove tutti possono rilassarsi e aprire il proprio cuore senza giudicare ed essere giudicati, non importa quello che sta succedendo nella vostra vita. Nel bene e nel male, questo luogo è sacro e i problemi possono essere lasciato fuori.

5. Ricorda che il fattore Hygge è limitato nel tempo. Fare Hygge può essere difficile per un non danese. Prendere il centro della scena, vantarsi o lamentarsi, essere troppo negativi e cercare di essere presenti senza discutere? Questi sono comportamenti molto difficili da applicare, ma la ricompensa potrebbe essere enorme. È una sensazione incredibile condividere questi momenti senza scocciature con le persone che più ti piacciono.

Tratti invece da The Little Book of Hygge di Meik Wiking, CEO del Happiness Research Institute di Copenhagen, altri 6 punti chiave per raggiungere la Hyggitude e farla nostra:

Mettiti a tuo agio. Prenditi una pausa.

Sii qui ora. Spegni i telefoni.

Abbassa le luci. Accendi le candele.

Coltiva le relazioni. Passa del tempo con la tua tribù.

Fai una pausa dalle regole del vivere sano. Una torta è sempre Hygge.

Vivi la vita oggi, come domani non ci fosse più caffè.

Infine, ecco alcuni spunti visivi che mi auguro vi aiutino a raggiungere la vostra “personal Hyggitude”, un momento di intimità, felicità e benessere che diventi uno state of mind per la nostra vita.

 hygge

1473845715-cushions 1473845231-candles

1473845175-eating

Photo Credits Pinterest, Country Living UK

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply